Le specialità italiane: le fettuccine (o tagliatelle)


Audio

Gli audiolibri di Italiano Semplicemente

giuseppina_redazione

Trascrizione

Sapete che in Italia il piatto che non manca mai in tavola è la pasta.

Ci piace cucinata in tutti i modi. Nei giorni di festa quando la famiglia finalmente è riunita per pranzare tutti insieme, si cucina sempre qualcosa di speciale e la pasta fresca fa subito festa.

Io voglio preparare con voi la pasta fatta in casa, quella della festa, le fettuccine.

Ci sono ormai tanti piccoli elettrodomestici che impastano, tagliano in tanti formati, ma vedrete com’è facile farla a mano, con l’aiuto solo del mattarello.

Servono solo: farina, circa 100 gr per ogni uovo, calcolando 1 uovo a persona per un bel piatto di pasta.

Prepariamo una sfoglia di 3 uova.

Mettiamo su di una tavola o su una superficie piana e lavabile, la farina, facendo un mucchietto con al centro una buchetta dove romperemo le uova.

Con una forchetta o con le dita piano piano facciamo un impasto non troppo duro, che lavoreremo fino a che diventa liscio, morbido e non appiccicoso.

Lo copriamo con un piatto rovesciato e lo facciamo riposare circa 30 minuti, poi lo allarghiamo con le mani, lo schiacciamo e iniziamo a tirarlo con il mattarello fino a che diventa sottile, sottile.

Per fare questo lavoro ci aiuteremo con la farina spolverandone un po’ ogni tanto.

Le prime volte non vi verrà sottilissima ma vedrete che saranno buonissime ugualmente.

Lasciamo asciugare la sfoglia e prima che diventa secca e dura la arrotoliamo e tagliamo a striscioline che allargheremo sulla tavola.
Si possono cucinare subito oppure il giorno dopo, si conservano pochi giorni in frigo.

Quando vogliamo cucinarle le tuffiamo in abbondante acqua bollente e salata e le condiamo con un ragù di carne oppure di funghi o semplicemente al pomodoro.

Vi sembra difficile? Io sono certa che riuscirete benissimo.

Io ho fatto un piccolo ragù casalingo per condirle, mettendo tutto insieme in un tegame, un pochino di cipolla, sedano e carota tritate con 200 grammi di carne macinata e passata di pomodoro, sale e pepe.

Ho fatto bollire circa 15 minuti e poi ho condito la pasta. Semplice, salutare e buonissimo.

Spolverata di formaggio a piacere.

Il segreto di un’ottima riuscita sono gli ingredienti che devono essere di qualità e la voglia di cucinare qualcosa di veramente buono.

Buon appetito!

Donazione personale per italiano semplicemente

Se hai gradito questo episodio puoi aiutare Italiano Semplicemente con una donazione personale. Le donazioni sono utilizzate solamente per sviluppare il sito ed aiutare un maggior numero di persone nell’apprendimento dell’Italiano. Grazie. Giovanni

€10,00

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.