N.9 – CHE GIORNO è OGGI? – 2 minuti con Italiano semplicemente – PRIMI PASSI

PRIMI PASSI: CORSO DI ITALIANO PER PRINCIPIANTI

primi_passi

9^ lezione – nona lezione – lezione n. 9: DA DOVE VIENI?

Audio

Emanuele: Primi passi. Lezione numero nove (9): CHE GIORNO è OGGI?

Emanuele: ciao papà, che giorno è oggi?

Giovanni: ciao Emanuele, oggi è il 5 giugno 2020

Emanuele: è il 5 giugno?

Giovanni: sì, oggi è il cinque giugno.

Emanuele: di quale anno?

Giovanni: 2020. È il 5 giugno 2020.

Emanuele: sei sicuro? Non era ieri il 5 giugno?

Giovanni: no, oggi è il 5 giugno. E’ venerdì 5 giugno dell’anno 2020.

Emanuele: che data è oggi?

Giovanni: oggi è il 5 giugno: venerdì 5 giugno.

Emanuele: é questa la data di oggi papà? Il 5 giugno?

Giovanni: sì, oggi è il giorno 5 del mese di giugno dell’anno 2020. Questa è la data di oggi.

Emanuele: in quale mese siamo papà?

Giovanni: siamo nel mese di giugno.

Emanuele: di quale anno?

Giovanni: del 2020. Il 5 giugno del 2020.

Emanuele: in quale anno siamo papà?

Giovanni: siamo nell’anno 2020

Emanuele: non siamo nell’anno 2019?

Giovanni: no Emanuele, il 2019 è terminato. Siamo nel 2020.

Emanuele: nel mese di giugno?

Giovanni: sì, e oggi è il giorno 5.

Emanuele: oggi è giovedì 4 giugno?

Giovanni: no, oggi non è giovedì 4 giugno. Oggi è venerdì 5 giugno.

Emanuele: domani che giorno è?

Giovanni: domani è sabato.

Emanuele: e dopodomani?

Giovanni: dopodomani è domenica.

Emanuele: tra due giorni è domenica?

Giovanni: esatto. Tra due giorni è domenica. Dopodomani è domenica.

Emanuele: ieri che giorno era?

Giovanni: ieri era giovedì.

Emanuele: e l’altro ieri?

giovanni: l’altro ieri era mercoledì.

Emanuele: e tre giorni fa?

Giovanni: tre giorni fa era martedì.

Emanuele: ok, ho capito.

Giovanni: bene. A domani.

Emanuele: a domani papà.

N.8 – DA DOVE VIENI – 2 minuti con Italiano semplicemente – PRIMI PASSI

PRIMI PASSI: CORSO DI ITALIANO PER PRINCIPIANTI

primi_passi

8^ lezione – ottava lezione – lezione n. 8: DA DOVE VIENI?

Audio

Emanuele: Primi passi. Lezione numero otto (8): DA DOVE VIENI.

Emanuele: ciao, io mi chiamo Emanuele

Giovanni: ciao Emanuele, il mio nome è Giovanni

Emanuele: io vengo da Roma e tu? Tu da dove vieni?

Giovanni: io vengo da Milano. Tu vieni da Roma

Emanuele: io vengo da Roma, tu vieni da Milano

Giovanni ed Emanuele: noi veniamo dall’Italia. Noi veniamo da Roma e Milano.

Giovanni: E voi? Voi da dove venite?

Tu Ulrike da dove vieni?

Ulrike: Io vengo dalla Germania. Io vengo da Berlino.

Lejla: Io vengo dalla Bosnia Erzegovina. Io vengo da Sarajevo.

Sofie: Io vengo dal Belgio. Io vengo da Gent.

Andrè: io vengo dal Brasile, vengo da Araraquara.

Giovanni: Ulrike è tedesca, Lejla è bosniaca, Sofie è belga. E Andrè è brasiliano.

Hartmut: anche io vengo dalla Germania. Vengo da Hagen.

Emma: Io vengo da Taiwan. io vengo da Taipei.

Amelia: Io vengo dalla Cina. io vengo da Qingdao.

Sofie: Io vengo dal Belgio. Io vengo da Gent. Emma è taiwanese e Amelia è cinese.

Giovanni: Ulrike viene dalla Germania, Lejla viene dalla Bosnia Erzegovina, Sofie viene dal Belgio.

Emanuele: Emma viene dalla città di Taipei, Amelia viene dalla città di Qingdao. Io vengo da Roma. Vengo dalla città di Roma. Io sono italiano.

Loro vengono da tutti i posti del mondo. Io vengo dall’Italia.

N.7 – DI DOVE SEI? – 2 minuti con Italiano semplicemente – PRIMI PASSI

PRIMI PASSI: CORSO DI ITALIANO PER PRINCIPIANTI

primi_passi

7^ lezione – settima lezione – lezione n. 7: DI DOVE SEI?

Audio

Emanuele: Primi passi. Lezione numero SETTE (7): DI DOVE SEI.

Emanuele: ciao, io mi chiamo Emanuele

Giovanni: ciao Emanuele, il mio nome è Giovanni

Emanuele: io sono di Roma e tu? Tu di dove sei?

Giovanni: io sono di Milano.

Emanuele: abiti a Milano? Sei di lì? Vivi li?

Giovanni: sì, abito lì, abito a Milano. Vivo a Milano. Tu abiti a Roma?

Emanuele: si, abito a Roma. Sono di Roma. E lei? Lei chi è?

Giovanni: ah, lei è una mia amica. Si chiama Elettra

Emanuele: ah, anche lei vive a Milano?

Giovanni: no, lei è di Venezia. Vive a Venezia. Lei è veneziana.

Elettra: piacere.

Emanuele: siamo di tre diverse città quindi.

Giovanni: infatti, abitiamo in tre città diverse.

Elettra: è vero. Viviamo in tre città diverse.

Emanuele: io sono di Roma

Giovanni: io vivo a Milano

Elettra: io abito a Venezia.

Emanuele: io sono milanese

Giovanni: io sono romano

Elettra: io sono veneziana.

Giovanni: E loro di dove sono?

Emanuele: loro chi?

Giovanni: gli ascoltatori di Italiano Semplicemente.

Elettra: sono brasiliani, sono tedeschi, sono spagnoli

Emanuele: qualcuno è portoghese

Giovanni: ci sono anche francesi e finlandesi

Elettra: anche statunitensi.

Giovanni: di dove sono gli statunitensi?

Elettra: sono degli Stati Uniti.

Emanuele: gli spagnoli invece sono della Spagna.

Giovanni: e i Francesi? Di dove sono i francesi?

Emanuele: sono della Francia

Ripasso lezioni precedenti:

Elettra: ciao a tutti. Io sono italiana, mi chiamo Elettra e la mia età è 13 anni. Vado ancora a scuola, non ho ancora un lavoro. Lui è mio padre Giovanni.

Giovanni: hai fame? Vuoi mangiare qualcosa?

Elettra: no, sono assetata, non sono affamata. Non ho fame.

Giovanni: cosa vuoi da bere?

Elettra: acqua grazie.

Giovanni: prego.