La zanzara zuzzurellona

Il libro fa parte del corso di Italiano per principianti.

Disponibile anche su Kindle e cartaceo.

KINDLE: US  UK  DE  FR  ES  IT  NL  JP  BR  CA  MX  AU  IN

Cartaceo: US UK  DE  FR  ES  IT  NL  JP  BR  CA  MX  AU IN

 

Audio Storia

Audio Domande & Risposte

Trascrizione

Una zanzara zuzzurellona,
Andava a zonzo nell’euro-zona,
Lei non sapeva di essere azera,
Non ricordava neanche chi era.
Su di una tazza arrivò dal mar nero,
Dopo che un giorno è caduta da un pero.
Come mi chiamo? In che zona sono?
Dove mi trovo e qual è la mia razza?
Risponda qualcuno o diventerò pazza!
Sebbene sua zia avesse la tosse, le spiegò presto di che razza fosse:
In questa zona non puoi più restare,
Non per la razza ma per la nazione,
L’Azerbaigian non è nell’Unione.
Cara zanzara, occorre prudenza,
La polizia qui non scherza per niente,
E la libertà, sai, non ha prezzo,
prendi una zattera, riparti da zero!
Ma la zanzarina rispose con zelo:
Sto sempre in silenzio, non pungo e non ozio,
non ho, se ricordo, neanche un sol vizio,
Potrebbe andar bene se sto in un ospizio?

 

DOMANDE E RISPOSTE

1. Di chi parla la storia?

Parla di una zanzara. La storia parla di una zanzara.

Una zanzara zuzzurellona,

2. Com’è la zanzara?

E’ zuzzurellona, la zanzara è zuzzurellona

3. La zanzara è triste?

No, la zanzara non è triste. La zanzara è zuzzurellona.

Andava a zonzo nell’euro-zona

4. Dove andava a zonzo la zanzara?

Nell’euro-zona. Andava a zonzo nell’euro-zona.

5. Andava in giro nella zona euro?

Si. andava in giro nella zona euro.

Lei non sapeva di essere azera,

6. La zanzara sapeva di essere azera?

No, lei non sapeva di essere azera,

7. Di quale paese era?

Era dell’Azerbaigian. La zanzara era dell’Azerbaigian.

8. Era una zanzara italiana?

No, non era italiana. era azera.

Non ricordava neanche chi era.

9. La zanzara ricordava chi era?

No, la zanzara non ricordava chi era.

Su di una tazza arrivò dal mar nero,

10. Da dove arrivò?

Dal mar nero. Arrivò dal mar nero.

11. Arrivò su una nave?

No, non arrivò su una nave.

12. Arrivò su una tazza?

Sì, esatto. Arrivò su una tazza. Arrivò su di una tazza.

13. Arrivò dal mar giallo?

No, non arrivò dal mar giallo, ma dal mar nero.

Dopo che un giorno è caduta da un pero.

14. La zanzara è caduta?

Sì, la zanzara è caduta.

15. Da dove è caduta?

Da un pero. La zanzara è caduta da un pero.

16. Quando è caduta da un pero?

Un giorno.

17. Arrivò dal mar nero dopo che un giorno è caduta da un pero?

Sì, esatto, arrivò dal mar nero dopo che un giorno è caduta da un pero.

18. Prima è caduta da un pero? Oppure prima è arrivata dal mar nero?

Prima è caduta da un pero.

19. Poi è arrivata dal mar nero?

Sì, poi è arrivata dal mar nero.

20. da dove è caduta la zanzara azera?

La zanzara azera è caduta da un pero.

21. Il pero è un albero?

Sì, il pero è un albero.

22. La zanzara è caduta da un albero?

Sì, la zanzara è caduta da un albero.

Come mi chiamo? In che zona sono?

Dove mi trovo e qual è la mia razza?

23. Quali domande fa la zanzara?

La zanzara domanda: come mi chiamo? In che zona sono? Dove mi trovo e qual è la mia razza?

24. Lei sa come si chiama?

No, lei non sa come si chiama.

25. Sa di che zona è?

No, lei non sa di che zona è.

26. Cosa non sa la zanzara?

Non sa di che zona è.

27. Lei sa dove si trova?

No, lei non sa dove si trova.

28. Lei sa qual è la sua razza?

No, non sa qual è la sua razza.

29. Non lo sa?

No, non lo sa.

30. Lo sa o non lo sa?

Non lo sa.

31. Di quale razza è?

Non lo sa. Lei non sa di quale razza è.

32. dove si trova la zanzara?

Non lo sa. Lei non sa dove si trova.

Risponda qualcuno o diventerò pazza!

33. Come diventerà la zanzara se non risponde nessuno?

Pazza. Diventerà pazza.

34. Quando diventerà pazza la zanzara?

Se non risponde nessuno. Diventerà pazza se non risponde nessuno.

Sebbene sua zia avesse la tosse, le spiegò presto di che razza fosse.

35. Chi le spiegò di che razza fosse?

La zia.

36. La zia di chi?

La zia della zanzara.

37. Cosa le spiegò la zia?  Di quale razza fosse?

Esatto. Le spiegò di quale razza fosse.

38. La zia aveva la tosse?

Sì, la zia aveva la tosse.

39. Sebbene avesse la tosse, le spiegò di che razza fosse?

Esatto. Sebbene avesse la tosse, la zia le spiegò di che razza fosse.

In questa zona non puoi più restare,
Non per la razza ma per la nazione,

40.  Cosa disse la zia alla zanzara zuzzurellona?

Le disse: In questa zona non puoi più restare! Non per la razza ma per la nazione,

41. Dove non poteva più restare la zanzara? Nella zona euro?

Esatto. Non poteva più restare nella zona euro.

42. Per quale motivo? Per la sua razza?

No, non per la razza.

L’Azerbaïgian non è nell’Unione.

43. Per quale motivo allora? Per la sua nazione di origine?

Sì, per la sua nazione di origine.

44. Qual era la sua nazione di origine?

L’Azerbaigian

45. La zanzara poteva restare nell’euro-zona?

No. Non poteva.

46. Perché?

Perché era azera.

47. L’Azerbaigian è nell’Unione Europea?

No, L’Azerbaigian non è nell’Unione Europea.

Cara zanzara, occorre prudenza,

49. Cosa occorre, dice la zia?

Occorre prudenza, dice la zia.

50. Serve prudenza? è necessario essere prudenti?

Sì, serve prudenza, è necessario essere prudenti.

51. Cosa occorre? Come occorre essere?

Occorre prudenza. Occorre essere prudenti.

La polizia qui non scherza per niente,

52. La polizia scherza?

No, non scherza per niente.

53. La polizia fa sul serio?

Esatto, fa sul serio la polizia.

E la libertà, sai, non ha prezzo,

54. Ha prezzo la libertà?

No, non ha prezzo.

55. Ce l’ha un prezzo la libertà?

No, non ce l’ha!

56. Che prezzo ha la libertà?

La libertà non ha prezzo.

Prendi una zattera, riparti da zero!

57. Secondo la zia, cosa deve prendere la zanzara?

Una zattera. Secondo la zia, la zanzara deve prendere una zattera.

58. Deve andar via con una zattera?

Sì, deve andar via con una zattera.

59. Deve tornare a casa la zanzara secondo la zia?

Sì, deve tornare a casa.

60. Da dove deve ripartire?

Deve ripartire da zero!

61. deve ripartire daccapo?

Esatto, deve ripartire daccapo.

Ma la zanzarina rispose con zelo

62. La zanzara rispose?

Sì, rispose la zanzara.

63. Come rispose?

Con zelo. La zanzarina rispose con zelo.

64. Era una piccola zanzara?

Sì, era una piccola zanzara.

65. era una zanzarina?

Esatto, era una zanzarina.

Sto sempre in silenzio, non pungo e non ozio,

66. Cosa promette la zanzara? Promette di stare sempre in silenzio?

Sì, promette di stare in silenzio.

67. Promette di non pungere?

Esatto, promette di non pungere.

68. Promette anche di non oziare?

Infatti. La zanzara promette anche di non oziare.

69. La zanzara vuole oziare?

No, la zanzara non vuol oziare.

70. La zanzara non vuole neanche pungere?

No, non vuole neanche pungere.

71. La zanzara parlerà?

No, non parlerà.

72. Starà sempre in silenzio?

Esatto. Starà sempre in silenzio.

Non ho, se ricordo, neanche un sol vizio,

73. Quanti vizi ha la zanzara?

Neanche uno.

74. Non ha neanche un vizio la zanzara?

No, neanche uno.

751. Ha almeno un vizio?

No, non ha neanche un sol vizio.

Potrebbe andar bene se sto in un ospizio?

76. Dove vorrebbe stare la zanzara?

Vorrebbe stare in un ospizio.

77. Vorrebbe stare in un albergo?

No, non in un albergo, ma in un ospizio.