n. 40 – OGNI DUE PER TRE – 2 minuti con Italiano semplicemente

Audio

scarica il file audio

LINK UTILI

Trascrizione

Avete mai aentito questa espressione?

Ogni due per tre vuol dire “spesso”, “molto spesso”.

È un’espressione informale, e pensandoci bene, ha degli utilizzi particolari.

E appropriato usarla, sempre tra amici, quando parliamo di una cosa che fa parte della nostra quotidianità, e in queste occasioni accade quasi sempre qualcosa, diciamo “quasi sempre” , cioè molto spesso, la maggioranza delle volte.

Mi spiego meglio con alcuni esempi:

Quando vado al mare, ogni due per tre incontro Giovanni.

Esco di casa e mi scordo le chiavi ogni due per tre.

Quando devo usare il congiuntivo, mi sbaglio ogni due per tre.

Quando parcheggio la mia auto, ogni due per tre trovo un graffio sulla portiera al mio ritorno.

Pensiamoci un attimo: due e tre sono dei numeri, quindi si intuisce che ogni tre volte di una determinata occasione, due di queste volte accade qualcosa. Quindi la maggioranza delle volte accade questa cosa, perché una volta su tre non accade. Non sempre quindi, ma Quasi sempre.

“Ogni due per tre”, anche se non ha un vero senso. .

Ad essere precisi avremmo dovuto dire:

Quando vado al mare, due volte su tre incontro Giovanni.

Esco di casa e mi scordo le chiavi due volte su tre.

Quando devo usare il congiuntivo, mi sbaglio due volte su tre.

Quando parcheggio la mia auto, due volte su tre trovo un graffio sulla portiera al mio ritorno.

Questa è la modalità più corretta e diffusa (due volte su tre), ma la lingua, si sa, si sviluppa continuamente, soprattutto il linguaggio informale, quindi possiamo anche dire “ogni due per tre“.

Veramente c’è anche chi dice “ogni tre per due“, invertendo il tre col due. Ha ancora meno senso leggendo le parole, ma in realtà ha lo stesso significato: quasi sempre.

Annunci