n. 164 – ANZITEMPO – 2 minuti con Italiano semplicemente

File audio

Trascrizione

Giovanni: Ciao amici, episodio il n. 164 della rubrica due minuti con italiano semplicemente, episodio che ho terminato anzitempo, infatti avevo pensato di realizzarlo stasera, ma sono riuscito a ritagliarmi del tempo durante la mattinata.

Ancora un termine che ha a che fare col tempo: anzitempo. A questo termine è dedicata la lezione di oggi.

Sembrano due parole ed invece è solamente una, come accade spesso nella lingua italiana.

La parola anzi, che sta all’inizio, non sembra avere una relazione col significato del termine anzitempo, che significa “prima del tempo previsto”, “prima di quanto immaginavo“. Qualcosa che accade prima del previsto insomma, accade anzitempo.

Anzi è un termine particolare, il cui uso è informale:

Questo è l’episodio 163, anzi scusate, è l’episodio 164.

Veniamo a cena in 4, anzi no, in 5, avevo dimenticato una persona.

Quindi anzi serve a correggersi, si usa in questo modo, come dire: ho sbagliato, la verità è un’altra. Oppure anche “al contrario“, oppure si sua per specificare meglio.

Non sei stupido, anzi, sei molto intelligente.

Ti scrivo domani, anzi, meglio che ti telefono

Oggi è proprio una brutta giornata, anzi, un vero schifo di giornata

Ma l’origine di anzi è “avanti”, nel senso anche temporale, quindi “prima”, in un tempo precedente, ecco allora che nasce “anzitempo“. Si usa quando qualcosa accade prima del previsto, ma non solo qualche ora, come ho fatto prima io, ma anche anni, decenni, secoli.

Il nostro pianeta, se continuiamo ad inquinarlo così, terminerà anzitempo

Quest’anno il caldo è arrivato anzitempo. Siamo appena a marzo.

Mio zio è morto anzitempo. Poveraccio

Difficilmente finisco questi episodi anzitempo. Supero quasi sempre i due minuti previsti.

Ma ora ripassiamo un po’.

Camille (Libano): Ciao a tutti sono Camille, nuovo membro della squadra di italiano semplicemente. Non appena giovanni mi ha chiesto di registrare una frase di ripasso io mi sono sentito appena appena in difficoltà. Però, fortuna vuole che lui l’abbia scritta per me. Dare manforte ai nuovi arrivati è sempre un’ottima idea.

Rauno (Finlandia): ‘Inizio e/o la fine di ogni episodio dei “due minuti con italiano semplicemente” servono a ripassare le espressioni già viste e sono registrate dai membri dell’associazione. Se vuoi migliorare il tuo italiano, anche tu puoi diventare membro. Ti aspettiamo!

164_anzitempo_immagine

n. 163 – RITAGLIARSI – 2 minuti con Italiano semplicemente

File audio

Trascrizione

Giuseppina: Ciao amici, sono appena riuscita a ritagliarmi del tempo per realizzare questo episodio il n. 163 della rubrica due minuti con italiano semplicemente.

Se state ascoltando anche voi vi siete ritagliati del tempo. Certo, bisogna essere molto impegnati per ritagliarsi del tempo.

In questo caso però basta ritagliarsi appena due minuti. Chi di noi non riesce a ritagliarsi due minuti? Difficile trovare delle scuse convincenti!

Comunque avrete capito che i due minuti di oggi sono dedicati al verbo ritagliarsi, versione riflessiva di ritagliare.

Non significa solamente tagliarsi due volte, cioè procurarsi una ferita, un taglio un’altra volta. Vediamo qualche esempio:

Io mi ritaglio due minuti per rilassarmi

Tu potresti ritagliarteli per fare qualcos’altro.

Lui si ritaglia mezz’ora per fare sport.

Perché non ci ritagliamo un paio d’ore per fare una cenetta assieme?

Ce la fate a ritagliarvi un fine settimana da passare insieme sulla neve quest’inverno?

I miei genitori hanno una giornata piena di impegni, ma cercheranno di ritagliarsi un’oretta per prepararci il pranzo.

Avete capito bene: significa trovare del tempo con difficoltà, ricavare, o ricavarsi del tempo, trovare uno spazio di tempo e la possibilità di fare qualcosa di particolare all’interno delle altre vostre attività.

Ora ascoltiamo chi ha cercato di realizzare una frase di ripasso per voi ritagliandosi del tempo tra i mille impegni quotidiani.

Che fatica eh?

Giovanni: e brava mamma, hai sforato solo di nove secondi!

Ulrike (Germania 🇩🇪):

Volentieri mi ritaglierei del tempo per darti manforte con una bella frase di ripasso. Nulla quaestio, se non fosse per il fatto che ne avevo già fatte parecchie ed ora mi sento sguarnita di idee. Per questo non vedo come possa esserti d’ausilio. Anzi, mi vedo costretta a darmi alla fuga, almeno per il momento. Tocca a te creare una frase di ripasso, sarai senz’altro in grado di sforderarla in men che non si dica. Io tornerò alla carica un’altra volta.

L’Inizio e/o la fine di ogni episodio dei “due minuti con italiano semplicemente” servono a ripassare le espressioni già viste e sono registrate dai membri dell’associazione. Se vuoi migliorare il tuo italiano, anche tu puoi diventare membro. Ti aspettiamo!