n. 41 RUFFIANO – 2 minuti con Italiano semplicemente

Audio

scarica il file audio

LINK UTILI

Trascrizione

Ulrike: se vuoi migliorare il tuo italiano e non vedi come imparare a destreggiarti bene, fai come me, rompi gli indugi ed ascolta ogni giorno i due minuti con Italiano Semplicemente.

Andrè: due minuti al giorno tolgono la grammatica di torno.

Giovanni: grazie André del messaggio.

Qualcuno di voi potrebbe aver pensato ad un messaggio un po’ ruffiano, quello di André. Ma non è così. André è sincero.

Non so se avete mai sentito questo termine: ruffiano.

Ai dice così generalmente delle persone, più che dei loro commenti. Ad ogni modo non cambia il concetto.

Dicesi persona ruffiana una persona che finge, che ha un comportamento non sincero, ma la non sincerità consiste nell’ostentare una servile adulazione, palesemente dettata da opportunismo.

-Cosa significa? Significa che questa persona fa finta di apprezzare un’altra persona, finge di essere una persona che apprezza un’altra persona, che la stima, ma non è un vero sentimento di stima e di apprezzamento. Lo fa solamente perché gli conviene, ha un tornaconto personale, ha una convenienza personale. Si tratta di una persona ipocrita?

Certamente, ma non è tutto. Il ruffiano ostenta, cioè mostra chiaramente, esagerando, il suo apprezzamento.

Le persone attorno a lui si stupiscono di questo, perché è chiaramente falso come comportamento.

Ostentare è tipico di un ruffiano, che esibisce, mette in mostra a tutti con insistenza qualcosa, manifesta un sentimento, uno stato d’animo, un atteggiamento in modo evidente, insistente, palese, e questo dà fastidio a chi osserva e spesso fa sentire in imbarazzo la persona oggetto di queste manifestazioni ruffiane.

Andrè: caro Gianni, sei bravissimo, sei il migliore, ma come mai non ti ho conosciuto prima? Che sfortunato che sono stato!

Giovanni: ecco adesso non fare il ruffiano André, che mi fai arrossire 😳.

Bogusia: due minuti con Italiano Semplicemente hanno un certo non so chebalza all’attenzione che si possa sentirli non ogni due per tre, ma ogni giorno. Capirai!

—-

L’inizio e la fine di ogni episodio dei due minuti con italiano semplicemente servono a ripassare le espressioni già viste e sono registrate dai membri dell’associazione.

Annunci