n. 64 – ESSERE PREVENUTO – 2 minuti con Italiano semplicemente


Audio

Audiolibro specialita copertina

Trascrizione

Io e quattro amici italiani, quando avevamo 18 anni, abbiamo chiamato un camping sulla costa azzurra, in Francia, per passare qualche giorno insieme. Appena hanno sentito l’accento italiano hanno detto che il camping era tutto pieno.

Insospettito, ho fatto chiamare da un mio amico belga e… sorpresa!! Il campeggio stavolta era libero.

mmmmm… credo che i proprietari del campeggio fossero prevenuti nei confronti degli italiani, soprattutto se molto giovani.

Essere prevenuti è la frase di oggi. Attenzione parliamo di essere prevenuti e non del verbo prevenire, che significa anticipare, fare o dire qualcosa prima di altri.

Quindi in questa storia che vi ho raccontato, realmente accaduta, i proprietari del camping erano prevenuti, ed hanno pensato che un gruppo di italiani diciottenni potesse creare problemi.

Che significa che erano prevenuti? Se ti dicono che sei prevenuto, è un’offesa?

Vi dico subito che non è una cosa positiva. Questo si è capito bene credo, dalla storia.

Non si tratta di una grossa offesa e neanche di un insulto. Piuttosto direi che si tratta di una brutta idea, una brutta opinione.

Una persona prevenuta ha già un pensiero, un’opinione negativa riguardo un’altra persona. Si dice essere prevenuti contro qualcosa o qualcuno o essere prevenuti nei confronti di qualcuno/qualcosa.

Si tratta di un’idea che questa persona si è fatta in passato. PRE -VENUTA quindi l’idea è venuta prima, in precedenza rispetto ad un certo avvenimento, e quest’idea è negativa. Si tratta quasi sempre di giudizi che riguardano le persone, o al limite situazioni o anche oggetti.

Questa idea negativa dipende non dall’osservazione della realtà, ma da altre cose che in passato hanno influito negativamente sull’immagine che si ha in testa, oppure dipende dall’opinione diffusa, da quello che pensa la maggioranza delle persone. Si dice anche che questa persona è mal disposta.

Vi faccio un altro esempio:

Vedo un uomo vestito molto male che mi si avvicina e penso: ecco, questo adesso mi chiede dei soldi! Poi invece mi dice: scusi, mi sa dire dov’è la stazione del treno?

Ma come sono stato prevenuto! Mi vergogno di me!

Ci sono sinonimi, termini equivalenti? Vediamo: oltre a mal disposta, una persona prevenuta può essere definita diffidente, ostile, ma questi termini non ci dicono nulla sul motivo della diffidenza e ostilità. Oppure una persona “maliziosa“, perché i maliziosi vedono il male dove non c’è. sono sospettosi verso ciò che si dice in giro e dove c’è un’opinione diffusa negativa. Si parla anche di stereotipi o di luoghi comuni quando si è prevenuti nei confronti di gruppi sociali. Potete leggere l’episodio dedicato ai luoghi comuni per saperne di più.

Ripasso espressioni precedenti:

Mariana (Brasile 🇧🇷): Durante un esame universitario bisogna non solo conoscere gli argomenti, ma anche saperli presentare nel modo giusto. La forma è sostanza in questi casi. Poi bisogna sempre sperare che il professore, bontà sua, sia di buon umore quel giorno. Non basta essere preparati, ma, che vuoi, un po’ di fortuna conta sempre.

——

L’inizio e/o la fine di ogni episodio dei “due minuti con italiano semplicemente” servono a ripassare le espressioni già viste e sono registrate dai membri dell’associazione. Se vuoi migliorare il tuo italiano, anche tu puoi diventare membro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.