n. 118 – AVERE SENTORE – 2 minuti con Italiano semplicemente

Audio

1 – Vieni con noi: Entra nell’associazione Italiano Semplicemente

2 – Ascolta e impara: gli audio-libri di Italiano Semplicemente

3 – Corso di Italiano Professionale: il programma delle lezioni

Trascrizione

Avete mai avuto sentore di qualcosa?

Un sentore: cos’è?

Avere sentore è un’espressione che potete usare per esprimere una sensazione. Quando una persona ha un sentore significa che ha una percezione vaga, sente qualcosa ma non sa esattamente da dove venga o cosa sia questa sensazione. Come quando si sente un vago odore di qualcosa.

Avere un sentore è come avere un sesto senso (oltre i cinque sensi che abbiamo tutti), è come conoscere in qualche modo qualcosa che può essere un fatto accaduto, o il motivo per cui è accaduto, o che qualcosa accadrà.

Solitamente, a seconda del caso, si usa anche avere la sensazione, o avere la percezione, avere il sospetto, oppure avere un presentimento, una premonizione o un presagio.

Si tratta sempre di una sensazione che non vi sapete spiegare su due piedi, ma che probabilmente deriva dall’esperienza, da uno sguardo che avete notato o semplicemente dal vostro intuito. È forse più informale rispetto ai suoi sinonimi ma il sentore si usa spesso.

Potete allora avere sentore che qualcuno vi stia seguendo, o che qualcuno vi abbia tradito, ma si può avere anche il sentore di tappo se aprite una bottiglia di vino

In questo caso si fa riferimento all’olfatto vero e proprio. Ma sempre di una sensazione, in questo caso di un odore, non forte ma piuttosto vago. Entrate in una casa ed avete un sentore di alcool ad esempio. Spesso si toglie l’articolo e diventa “avere sentore” in questi casi si parla quasi sempre di sensazione e più raramente di odore, di olfatto. Infine potete usare anche il verbo avvertire al posto di avere.

Ora, se avvertire il sentore che i due minuti siano passati immagino che abbiate ragione.

Adesso ripassiamo alcune espressioni passate parlando di odori:

L’olfatto è il mio senso preferito. Provate a chiudere gli occhi e farvi guidare dal vostro naso. Una volta provato, può darsi che vi piacerà. Ho questo sentore.

A me piace l’olfatto anche se non lo uso per sballarmi usando droghe. Si dà il caso che io ci tenga alla mia salute. Eccome se ci tengo!

L’Inizio e/o la fine di ogni episodio dei “due minuti con italiano semplicemente” servono a ripassare le espressioni già viste e sono registrate dai membri dell’associazione. Se vuoi migliorare il tuo italiano, anche tu puoi diventare membro. Ti aspettiamo!

Annunci

2 pensieri su “n. 118 – AVERE SENTORE – 2 minuti con Italiano semplicemente

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.