409 – Fermo restando

File audio disponibile per i membri dell’associazione Italiano Semplicemente (ENTRA)

Se non sei membro ma ami la lingua italiana puoi registrarti qui

Trascrizione

Giovanni: Una locuzione abbastanza comune ma allo stesso tempo abbastanza difficile da capire per un non madrelingua è “fermo restando”.

Cercherò di dirlo nel modo più sintetico possibile.

Fermo restando si utilizza quando quello che stiamo per dire potrebbe portare a pensare qualcosa di diverso dalla realtà. Abbiamo paura che la nostra affermazione porti fuori strada il nostro interlocutore. Abbiamo paura di non riuscire a far capire bene il nostro punto di vista, il nostro parere.

Allora con “fermo restando” si introduce una affermazione che è la vostra idea principale sull’argomento, poi fate seguire un’altra affermazione, che è una cosa meno importante, oppure di pari importanza, quindi voi state aggiungendo qualcosa, che è qualcosa in più, una precisazione meno importante, oppure qualcosa della stessa importanza che però da sola non basta a chiarire la vostra idea.

Il motivo principale è però che non volete essere fraintesi. Per questo utilizzate “fermo restando“.

Facciamo prima a fare degli esempi. Se tu mi chiedi: Chi preferisci tra Trump e Biden?

Io potrei rispondere:

Fermo restando che io credo che siano entrambi non adatti a fare il presidente degli Stati Uniti per via della loro età, tra i due preferisco Biden oppure Trump

Ecco, quindi io ho espresso la mia preferenza, ma ho preferito chiarire che in realtà a me non piace nessuno dei due. Dovendo scegliere comunque sceglierei Biden oppure Trump.

E’ un’espressione che potete sostituire con “comunque“, oppure “ad ogni modo“, che però generalmente si trovano nella seconda parte della frase. “Fermo restando” invece sta prima o dopo, potete scegliere.

Vediamo altri esempi.

Fermo restando che secondo me si deve anche parlare il più possibile, se volete imparare l’italiano, più si ascolta e meglio è.

A me piacciono  molto i dolci, fermo restando che preferisco non mangiarli perché ho il colesterolo alto!

Potete quindi invertire:

Fermo restando che preferisco non mangiare dolci perché ho il colesterolo alto, a me piacciono  molto i dolci.

Questa frase può diventare:

A me piacciono molto i dolci, comunque preferisco non mangiarli perché ho il colesterolo alto!

A me piacciono  molto i dolci, ad ogni modo preferisco non mangiarli perché ho il colesterolo alto!

Vediamo un altro esempio:

Mi piace guidare la Ferrari, fermo restando che non andrei mai a più di 160 all’ora perché ho paura dell’alta velocità!

Adesso vediamo un breve ripasso degli episodi precedenti, fermo restando che se avete dubbi meglio andare a leggere o ascoltare l’espressione che non capite.

Anthony: Ormai che il congresso virtuale che ho organizzato con dei colleghi italiani è finito, MI TOCCA scrivere tantissime mail di ringraziamento per far loro conoscere il nostro apprezzamento per la loro disponibilità e partecipazione. Mi chiedo però se io possa fare UNO STRAPPO ALLA REGOLA e saltare questa norma di comportamento professionale.

Scherzo. Questa era solamente UNA DOMANDA RETORICA. So infatti di dover ATTENERMI a questo onere altrimenti DITEMI VOI se parteciperanno DI BUONA LENA la prossima volta!

Il fatto è che a scrivere queste lettere sono sono più che un po’ RESTIO perché mi risulta sempre difficile evitare toni RUFFIANI. Dunque, FERMA RESTANDO questa mia titubanza, è giunto il momento di ROMPERE GLI INDUGI e iniziare a scrivere queste maledette email.