842 Aderente

Aderente (scarica)

Donazione personale per italiano semplicemente

Se vuoi e se puoi, aiuta Italiano Semplicemente con una donazione personale. Per il sito significa vita, per te significa istruzione.

€10,00

Trascrizione

Oggi vediamo “aderente“, un aggettivo e al contempo un sostantivo maschile e femminile.

Ma è più maschile o più femminile?

Dipende…

Scherzi a parte, mi è venuta in mente questa battuta (dovete perdonarmi ma ogni tanto sento il bisogno impellente di farne una) perché i vestiti aderenti mi fanno pensare più a qualcosa di femminile.

Qualcuno adesso potrebbe dirmi che non è vero perché molti uomini, ragazzi soprattutto, portano (cioè indossano) abiti aderenti, come pantaloni o magliette aderenti. Vero.

Ciò che è aderente aderisce, cioè si trova a stretto contatto con qualcosa.

Il pantalone aderente aderisce alla pelle, e infatti si parla di pantaloni aderenti per dire che sono stretti.

Ma stretto e aderente non sono in realtà dei sinonimi. Infatti l’aderenza può derivare da un tessuto elastico, fatto apposta per aderire.

Invece, un abito stretto potrebbe essere della taglia sbagliata, quindi potrebbe anche risultare scomodo.

Comunque è vero che un pantalone o una maglia possono aderire alla pelle, ma non sono solo gli indumenti a poter aderire a qualcosa.

L’aggettivo aderente si può riferire anche alla corrispondenza stretta.

Cioè?

Se una traduzione è aderente al testo scritto significa evidentemente che la traduzione corrisponde esattamente al testo scritto in altra lingua.

Apparentemente i due significati di aderente non hanno nulla in comune.

Il pantalone però, che aderisce alla pelle, in fondo è attaccato alla pelle, si trova a stretto contatto con la pelle. C’è dunque il concetto di vicinanza, di prossimità.

Allora una traduzione aderente ad un testo si avvicina al testo, quindi è una traduzione esatta, o meglio, conforme al testo.

Ricordate il concetto di conformità?

Ce ne siamo occupati in un episodio passato. Ebbene, l’aderenza si può usare anche per indicare conformità, e c’è sempre una coppia di cose che viene posta a confronto..

Qualcosa può essere conforme ad un altra e qualcosa può aderire a qualcos’altro.

C’è qualcosa di simile al concetto di corrispondenza.

La traduzione corrisponde alla versione in lingua italiana.

Sto dicendo esattamente la stessa cosa.

Ovviamente non solo una traduzione può essere aderente ad un testo.

Usare l’aderenza è certamente poco colloquiale, più formale dunque.

Ammettiamo di partecipare ad un concorso.

Chissà se il mio profilo è aderente a quello richiesto!

Vedete che anche qui ci sono due cose a confronto e si cerca di capire se c’è una vicinanza, quindi una corrispondenza, tra le mie caratteristiche professionali (cioè il mio profilo) con quelle della persona che stanno cercando.

In teoria, dovrebbe essere assunta la persona le cui caratteristiche professionali si avvicinano maggiormente alla persona che si sta cercando.

Detto in altre parole, si cerca la persona con il profilo professionale maggiormente aderente a quello cercato.

C’è dunque il concetto di vicinanza che voglio sottolineare.

Se qualcosa non vi piace e volete esprimervi in modo più forbito, potete dire ad esempio che questa cosa non aderisce perfettamente ai vostri gusti.

Oppure si può commentare un film dicendo che non è molto aderente alla realtà e alla sensibilità dei giovani.

Insomma, questo film non corrisponde a ciò che i giovani vedono e vivono tutti i giorni.

Infine, dicevo che aderente è anche sostantivo.

Ad esempio ci sono molte persone che, avendo aderito all’associazione Italiano Semplicemente, sono diventati aderenti all’associazione.

Chi aderisce ad un partito è invece un aderente al partito. Poi c’è anche chi aderisce ad una iniziativa.

In quest’ultimo caso si tratta di persone che, potremmo dire, sono d’accordo con una iniziativa. Lo stesso si può dire per un progetto o una proposta.

Diciamolo meglio però.

Chi fa propria un’opinione, un’iniziativa di altri, si dice che aderisce all’iniziativa, al progetto, all’idea.

Chi ha deciso di far parte dell’associazione Italiano Semplicemente, ad esempio, ha aderito agli obiettivi dell’associazione.

Hanno tutti qualcosa in comune gli aderenti all’associazione. Il concetto di vicinanza c’è anche qui.

Quando parliamo di aderenti ad un partito possiamo parlare anche di seguaci o sostenitori.

Oggi si usa anche follower, ma questo termine inglese si usa solamente per Facebook, twitter Instagram eccetera.

Tranquilli, abbiamo finito.

Adesso vi propongo un breve ripasso degli episodi precedenti. Qualcuno aderisce alla mia proposta?

Irina: aderisco volentieri. Anche perché non voglio essere ammonita, tantomeno essere accusato di essere una nullafacente.

Edita: ciò non toglie che dovremmo parlare di qualcosa… e neanche a me viene in mente nulla…

Mary: vabbè dai, fate conto che l’argomento l’abbiamo trovato.

Anthony: quando si dice la fantasia…

Gli esercizi per questo episodio sono disponibili per i membri dell’associazione Italiano Semplicemente (ENTRA)

Se non sei membro puoi registrarti qui

richiesta adesione

    Pasdaran – POLITICA ITALIANA (n.9)

    “PASDARAN”

    Il linguaggio della Politica Italiana 

    Pasdaran

    Episodio disponibile per i membri dell’associazione Italiano Semplicemente.

    Se non sei membro ma ami la lingua italiana puoi registrarti qui

    richiesta adesione

    Tutti gli episodi

    Descrizione

    Un termine che usano spesso nei programmi TV, quando si parla di politica, è “pasdaran”

    PER STUDENTI NON MADRELINGUA